Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

2018 DivisaUfficiale

TESSERAMENTI 2018

È aperta la campagna tesseramenti con la S.S. Lazio Atletica Leggera 2018!

Nuovo o Rinnovo  € 90.00
   
 Pagamento:  Bonifico: IBAN IT28F0311139242000000092571 
 Causale:  Tesseramento 2018 Nome Cognome
 Beneficiario  S.S. Lazio Atletica Leggera
  • 1° TESSERAMENTO
  • Riservato ai nuovi tesserati ed a chi nel 2017 non era tesserato con altre società
  • € 90
  • La quota comprende il tesseramento FIDAL per il 2018 ed il completino ufficiale Macron "aquila stilizzata" realizzato in partnership con la S.S. Lazio
  • Tasse FIDAL incluse
  • ISCRIVITI
  • RINNOVO ANNUALE
  • Riservato a chi nel 2017 era già tesserato con la S.S. Lazio Atletica Leggera
  • € 90
  • La quota comprende il tesseramento FIDAL per il 2018 ed il completino ufficiale Macron "aquila stilizzata" realizzato in partnership con la S.S. Lazio
  • Tasse FIDAL incluse
  • ISCRIVITI
  • TRASFERIMENTI
  • Riservato a chi nel corso del 2017 era già tesserato con altre società
  • € 90 *
  • La quota comprende il tesseramento FIDAL per il 2018 ed il completino ufficiale Macron "aquila stilizzata" realizzato in partnership con la S.S. Lazio
  • * oltre la tassa FIDAL di trasferimento
  • ISCRIVITI

News

Oggi i ragazzi della scuola, accompagnati dai fantastici istruttori, Biagio Tocci, Fabrizio Cappabianca, Federica Evangelisti, Fabio Brescini e dall'immancabile segretario Stefano gaudio, sotto la supervisione di Antonio di Pompeo, responsabile della scuola, hanno partecipato alle Menneadi.

La manifestazione amatoriale non competitiva che si volge ogni anno in occasione della ricorrenza della scomparsa di Pietro Mennea, organizzata dalla Parrocchia di S. Prisca, in collaborazione con la Fidal, si pone come obiettivo quello di aggregare ed avvicinare i bambini ai valori autentici dello sport nel ricordo di un grande campione dell'atletica e nella vita.

Nonostante il tempo non fosse dei migliori, la giornata è iniziata con l'emozione delle Frecce Tricolori che hanno sorvolato lo stadio delle Terme di Caracalla in occasione dei 157 anni dell'Unità di Italia, la sfilata dei ragazzi con il tricolore che Mennea ha sventolato ai mondiali di Mosca nel 1980 accompagnata dal nostro Inno Nazionale hanno fatto il resto.

Ogni piccolo atleta si è poi cimentato nelle rispettive batterie ricevendo al traguardo la medaglia dalle mani di Manuela, la moglie di Pietro e poi tutti insieme nel campo con le maglie a formare un tricolore per la foto finale!Grazie a tutti coloro hanno contribuito a questa bella mattinata all'insegna dello sport e dell'amicizia!

Quando 2 anni fa ho iniziato a correre ho realizzato uno dei miei sogni... Farlo indossando con orgoglio la maglia che sento mia come una seconda pelle, per quei colori per i quali faccio il tifo fin da bambino. Ricordo ancora l’incontro con il Capitano (Fabrizio) per andare a ritirare la divisa di gara, ero emozionato come un bambino al lunapark. Già allora espressi il desiderio di fare qualcosa per "Assi Gulliver" ma non avevo la minima idea di come realizzarla. Assi Gulliver è un’associazione no profit che si occupa di una malattia genetica rara, la sindrome di Sotos. Ha lo scopo di porsi come riferimento per tutti coloro -genitori in primis- che si trovano di fronte ad una diagnosi che spaventa, a cui non si è preparati, per dare risposte e sostegno, per promuovere la ricerca scientifica sulla sindrome. Con questa semplice iniziativa di solidarietà ho il desiderio di restituire un po’ di quanto ricevuto. Il 29 aprile, in occasione del prossimo convegno a Genova, quando i bambini si sottoporranno al prelievo di cute da depositare presso la Biobanca della rete Telethon presso l’ospedale Galliera, mi piacerebbe consegnare i risultati di questa iniziativa, economici ma soprattutto emozionali!
Aiutatemi ad essere ancora più orgoglioso di indossare questi colori! Perché, come recita il motto che fecero proprio i nostri Padri fondatori 118 anni fa, “nell’unione le piccole cose diventano grandi!” ( concordia parvae res crescunt)
Emanuele, il papà di Sara


L'INIZIATIVA

Sono stati prodotti e realizzati degli asciugamani con il nostro logo e numerati da 1 a 150. Il costo di ciascun pezzo è di €12 e potrà essere ordinato direttamente da Emanuele al suo indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. indicando anche il numero desiderato ed in alternativa altri 2 numeri in caso di indisponibilità. 

A breve pubblicheremo i numeri rimasti disponibili.

Il nostro Silvio Trivelloni vince la terza edizione dell'ultramaratona "La 6 ore della Reggia" che si e' svolta Sabato 10 Marzo a Caserta.

L'atleta della S.S.Lazio Atletica Leggera nelle 6 ore di gara ha compiuto quasi 73 giri su un percorso ad anello di 1170 mt per un totale di 85km e 400mt e per soli 97 metri non ha ottenuto la migliore prestazione mondiale dell'anno.  

Nella competizione erano presenti alcuni dei migliori atleti Nazionali, uno tra tutti Stefano Velatta, Campione Italiano della 100km, giunto in seconda posizione.

Ricordiamo che Silvio è alla sua seconda esperienza e seconda vittoria su un gara di Ultramaratona di 6 ore. La prima fu a Ravenna Settembre 2016 dove vinse registrando anche il record della manifestazione. Questo il commento delvincitore: "Sono molto contento del risultato ottenuto, ci speravo, ma su gare così lunghe nulla è scontato fino all'ultimo metro. Infatti la mia poca esperienza mi ha portato a correre una decina di km tra il 60esimo e il 70esimo a 4' al km e anche poco meno e mi ha fatto essere poco regolare nel finale, considerato che fino al 70° esimo km viaggiavo in media chiusura di 88 km. Poi nel finale ho pagato lo sforzo. Credo di avere un potenziale migliore nelle gambe spero che il tempo mi dia modo di esprimerlo. La testa è il vero motore del nostro corpo questo è quello che mi ripeto mentre corro."

Complimenti Silvio!

Ancora un capolavoro del nostro grandissimo Emanuele Conti per festeggiare un altro anno passato tutti insieme, insieme a questa grande e bella famiglia che si chiama...

S.S. LAZIO ATLETICA LEGGERA