Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

2018 DivisaUfficiale

TESSERAMENTI 2018

È aperta la campagna tesseramenti con la S.S. Lazio Atletica Leggera 2018!

Nuovo o Rinnovo  € 90.00
   
 Pagamento:  Bonifico: IBAN IT28F0311139242000000092571 
 Causale:  Tesseramento 2018 Nome Cognome
 Beneficiario  S.S. Lazio Atletica Leggera
  • 1° TESSERAMENTO
  • Riservato ai nuovi tesserati ed a chi nel 2017 non era tesserato con altre società
  • € 90
  • La quota comprende il tesseramento FIDAL per il 2018 ed il completino ufficiale Macron "aquila stilizzata" realizzato in partnership con la S.S. Lazio
  • Tasse FIDAL incluse
  • ISCRIVITI
  • RINNOVO ANNUALE
  • Riservato a chi nel 2017 era già tesserato con la S.S. Lazio Atletica Leggera
  • € 90
  • La quota comprende il tesseramento FIDAL per il 2018 ed il completino ufficiale Macron "aquila stilizzata" realizzato in partnership con la S.S. Lazio
  • Tasse FIDAL incluse
  • ISCRIVITI
  • TRASFERIMENTI
  • Riservato a chi nel corso del 2017 era già tesserato con altre società
  • € 90 *
  • La quota comprende il tesseramento FIDAL per il 2018 ed il completino ufficiale Macron "aquila stilizzata" realizzato in partnership con la S.S. Lazio
  • * oltre la tassa FIDAL di trasferimento
  • ISCRIVITI

News

Tra poche settimane online il programma completo della trasferta 2018 per l'evento più spettacolare al mondo: la NEW YORK CITY MARATHON!

Torneremo ancora nella Grande Mela per tingerla di biancoceleste e per correre la maratona più entusiasmante di sempre!

Cominciate ad inviarci le vostre adesioni (assolutamente non vincolanti!).

In questo modo potremo sviluppare un programma tagliato perfettamente su misura dei nostri partecipanti. Si consideri che mediamente la trasferta ha un costo a persona di circa 1,900 euro (oltre 400-430 euro di pettorale), con un programma che prevede 5 notti in hotel al centro, volo diretto, tutti i trasferimenti e tutte le assicurazioni. In base ai potenziali partecipanti svilupperemo il programma 2018 e cosi potremo prenotare per tempo questo fantastico appuntamento podistico che non può mancare nel palmares sportivo di tutti i runners! 

Inviate le vostre adesioni al nostro coordinatore Joe Vasapollo, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Anche quest’anno, nella splendida cornice di Villa Torlonia a Frascati, si è svolto il Campionato Regionale di corsa su strada, organizzata dalla ASD Atletica Frascati e dalla Fidal Roma Sud con il contributo dei giudici Roma Sud.

Tra i viali alberati ed un pubblico numeroso si sono misurate tutte le categorie, dai piccolini esordienti C sulla distanza di 500 metri ai master sul percorso di 5000 metri.

Per la SS Lazio Atletica Leggera - che ha partecipato numerosa in tutte le categorie - è stata anche l’occasione di testare una nuova formula che prevede un vero e proprio ‘terzo tempo’ organizzato dall'insuperabile Maestro di Cerimonie Angelo Taggi.

f78ebe3c bdd2 434d 9889 cb50395808ec

All’ingresso della suggestiva Villa Torlonia davanti ai gazebo allestiti per il cambio degli atleti ed uno per il ‘recovery meal’, i nostri fantastici istruttori Biagio Tocci e Francesca Cosi, accoglievano i ragazzi, consegnando i pettorali e li accompagnavano a scaldarsi.

Poi ad un ritmo serrato le diverse batterie, è stupendo vedere i ragazzi gareggiare incitati dal pubblico lungo il percorso e, appena arrivati, sfiniti, mettersi a loro volta lungo il tragitto per incitare i compagni e poi vederli insieme, chiacchierare, commentare le rispettive prestazioni: una vera squadra, una grande famiglia, a dispetto di chi crede che l’atletica sia una disciplina individuale.

7982584c b974 4074 b53a f778dc577fdeTanta fatica è stata poi premiata da risultati di tutto rispetto:

Nella combinata allievi M/F abbiamo conquistato il Trofeo Città di Frascati, un ottimo terzo posto nella corsa su strada allieve ed un grande secondo posto per gli allievi, un terzo posto per la categoria cadette, conquistando nelle altre categorie numerosi punti utili per il campionato regionale.

Ma, al di là degli ottimi risultati, è bello vedere come tutti, dagli istruttori ai genitori degli allievi, si siano dati da fare per organizzare quella che è stata una giornata unica, all’insegna dello sport, ma anche di quei valori di solidarietà e amicizia che dovrebbero contraddistinguere lo sport.

Risultati che si ottengono solo quando si ha la fortuna di avere delle persone che, oltre le innegabili doti e competenze tecniche, hanno anche una grande empatia ed umanità.

E poi, il pranzo tutti insieme, anche sotto la pioggia, con la spettacolare porchetta sapientemente tagliata dal grande Angelo è un ‘quid’ che solo in Lazio Atletica puoi trovare.

0d6581a0 5317 4ef8 aca6 2da6ee4c51c6

Care Atlete e Atleti,

come già vi è stato comunicato questa estate abbiamo avviato la manutenzione di Piazza Della Libertà.

Vorremmo continuare questa attività per legare ancora di più la nostra Società Sportiva a un luogo simbolo della nostra Storia e della nostra Identità. 

Crediamo che questo gesto di Amore e Civiltà debba essere il più possibile condiviso da tutti. 

Siamo in tanti e con un piccolo gesto di partecipazione di ciascuno di noi, potremmo tutti insieme tenere costantemente la Piazza in uno stato di decoro e pulizia. 

Abbiamo deciso di darci l’ appuntamento i sabati dalle ore 9:30 con delle piccole squadre.

La partecipazione è su base volontaria e l’ adesioni dovranno essere comunicate a Roberto Evangelista (e.mail : Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. ) che terrà aggiornato il calendario e le presenze.

E' importante anche aderire al gruppo WhatsApp (comunicando numero di cellulare a Roberto Evangelista 3470922850) e su Facebook PIAZZA DELLA LIBERTA'  gruppo chiuso inviando la richiesta di adesione. 

Vi ricordo anche di andare sul sito web sslazioatletica.org e registrarvi per ricevere le informazioni della nostra sezione.

Di seguito le prossime due giornate a cui poter aderire :

Sabato 4 Novembre

Sabato 18 Novembre

Grazie e Forza Lazio 

Roberto Evangelista. 

+393470922850

Pubblichiamo il testo del bando della FIDAL LAZIO per diventare istruttori e tecnici federali, ci auguriamo che tanti nostri atleti vogliano seguire questa strada così da formare una classe tecnica con l 'aquila sul petto! FORZA LAZIO ATLETICA!!!

Per tutte le info contattare il nostro responsabile Angelo Taggi al 3479432914


BANDO DI AMMISSIONE AL CORSO REGIONALE PER ISTRUTTORI ANNO 2017 ROMA e ROMA SUD

Il Settore Tecnico del Comitato Regionale LAZIO ,
in collaborazione con il Centro Studi della FIDAL, organizza un corso per il conseguimento della qualifica di tecnico da inquadrare nel livello “ISTRUTTORE” di Atletica Leggera, valido per la conduzione – con l’assistenza e supervisione di un tecnico di livello superiore - di attività di allenamento e di insegnamento delle basi del gesto atletico agli atleti di ogni categoria federale nelle fasi di avviamento alla pratica dell’atletica leggera, con particolare riferimento ai giovani principianti e all’insegnamento sportivo in ambito promozionale e scolastico.
Per l’acquisizione del 1° livello tecnico federale si prevede l’acquisizione delle abilità e conoscenze – generali e specifiche – necessarie alle competenze sopraindicate, i cui esiti di apprendimento corrispondono complessivamente a n. 10 crediti .

Il corso si articola nelle seguenti fasi:

Corso FIDAL istruttori

FASE A. Corso aspirante tecnico di atletica leggera.

Requisiti per l’ammissione al corso:
- avere cittadinanza italiana o degli stati membri dell'UE, per i cittadini non comunitari essere in regola con il permesso di soggiorno previsto dalla legge ed in possesso del titolo di studio equiparato a quello necessario per l’ammissione al corso;
- maggiore età;
- possesso del titolo di studio previsto nell'obbligo scolastico statale;
- non essere stati radiati da una Federazione Sportiva Nazionale o da un Ente di Promozione Sportiva o da una Disciplina Sportiva Associata o associazione benemerita, né soggetti a provvedimento disciplinare in atto da parte di organismi riconosciuti dal CONI;
- non aver riportato nell'ultimo decennio, salva riabilitazione, squalifiche o inibizioni sportive definitive complessivamente superiori ad un anno da parte delle Federazioni sportive nazionali, del CONI, delle Discipline Associate e degli Enti di Promozione Sportiva, Associazioni benemerite o di Organismi sportivi internazionali riconosciuti;
- non aver subito sanzioni di sospensione dall'attività sportiva a seguito dell’accertamento di una violazione delle Norme Sportive Antidoping del CONI o delle disposizioni del Codice Mondiale Antidoping WADA

I candidati dovranno presentare la scheda di iscrizione n.1 + informativa sulla privacy presso il Comitato Regionale LAZIO o spedire via fax: 06 3340014 o via e-mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. entro il 25 Ottobre 2017 insieme alla quota di partecipazione di € 80,00 comprensiva dei costi dell’assicurazione da versare a mezzo bonifico bancario alle seguenti coordinate: IBAN- IT39I0100503309000000005017 intestato a: Comitato Regionale FIDAL LAZIO (specificando nome e cognome del corsista) Il corso si svolgerà per la TEORIA (28/10/2017)a Roma Sud presso la sala del Palazzetto dello Sport di San Cesareo – Via del Campo Sportivo – e per la PRATICA (29/10/2017) a Roma/Castelporziano presso il Centro Sportivo della Guardia di Finanza - Via Croviana, 120.

Al corso sono ammessi da 15 a 40 candidati, secondo una graduatoria redatta dal Fiduciario Tecnico Regionale .
Programma del corso:
Il corso si sviluppa su 16 ore totali di lezioni teorico - pratiche. I partecipanti sono tenuti a svolgere le attività pratiche previste dal programma muniti di proprio abbigliamento sportivo. La frequenza è totalmente obbligatoria ai fini della successiva iscrizione al Corso Istruttori. Trattandosi di moduli propedeutici non è previsto il rilascio di alcuna qualifica.
Il corso sarà tenuto esclusivamente dai Formatori appositamente indicati dal Centro Studi & Ricerche FIDAL.

FASE B. Tirocinio

Al termine di questa prima fase l’aspirante Tecnico seguirà un tirocinio ( da svolgersi - secondo le modalità indicate a tutti i Comitati Regionali dal Centro Studi FIDAL - nell’arco di un periodo da 1 a 3 mesi per la durata complessiva di 24 ore = 1 credito) consistente 

in un affiancamento a un Tutor (tecnico Allenatore o Allenatore Specialista), orientato principalmente all’attività tecnico-didattica sul campo con atleti nella fascia di età 8-15 anni.
Il Fiduciario Tecnico Regionale provvederà all’assegnazione dei candidati ai Tutor. Per ogni tirocinante il Tutor compilerà un’apposita certificazione dell’apprendimento non formale correlato alle abilità tecnico-pratiche acquisite. Tale certificazione sarà allegata alla domanda di iscrizione al Corso Istruttori (scheda n.2).

Al termine del tirocinio i candidati potranno presentare presso il Comitato Regionale la scheda di iscrizione n.2 ed il Modello Certificazione del Tirocinio con cui potranno iscriversi al corso Istruttori previsto a seguito del Corso Aspirante Tecnico o, al massimo, a quello immediatamente successivo.
I candidati in possesso dei 3 crediti relativi ad abilità personali derivanti da ruoli rivestiti in ambito federale o da titolo di studio come di seguito indicato possono iniziare la frequenza direttamente dal Corso Istruttori:

I crediti derivanti da diversi ruoli non sono cumulabili.

FASE C. Corso Istruttori

Requisiti per l’ammissione al corso:
Possono partecipare al corso Istruttori esclusivamente i candidati che abbiano frequentato il “Corso Aspirante Tecnico” nonché il periodo di Tirocinio previsto, nonché i candidati in possesso dei crediti relativi alle abilità individuali derivanti da ruoli rivestiti in ambito federale come da precedente tabella.
I candidati dovranno presentare la domanda di iscrizione n. 2 ed il Modello Certificazione del Tirocinio presso il Comitato Regionale ............................ entro il .................................. insieme alla quota di partecipazione di €...............
Al corso sono ammessi da 15 a 40 candidati, tra i provenienti dal precedente Corso propedeutico ed eventuali candidati in possesso dei 3 crediti previsti per le abilità personali.
Programma del corso:

Il Corso di articola in n 7 moduli e 30 unità didattiche di 2 ore ciascuna (totale 60 ore), esami finali inclusi. In ogni incontro vengono sviluppate unità di lezione separate da un opportuno intervallo per esigenze didattiche. I partecipanti sono tenuti a svolgere le attività pratiche previste dal programma muniti di proprio abbigliamento sportivo. La frequenza al corso è obbligatoria ed è ammessa l'assenza, per qualsiasi motivo, ad un massimo del 20% delle lezioni (10% nella parte generale e 10% nella parte specifica), limite oltre il quale si perde il diritto di effettuare la prova finale per il conseguimento della qualifica di tecnico di Atletica Leggera, 1° livello (Istruttore).

Il corso sarà tenuto esclusivamente dai docenti indicati dal Fiduciario Tecnico Regionale tra quelli indicati dal Centro Studi & Ricerche FIDAL.

Il conseguimento del livello di Istruttore avviene tramite l’accertamento dell’acquisizione di competenze acquisite dal candidato, attraverso i seguenti momenti di valutazione:

ABILITA’ individuali

n. CREDITI

 

Atleta di livello internazionale

(Giochi Olimpici – Campionati Mondiali – Campionati Europei)

3

Esonerato dalla frequenza del Corso Aspirante Tecnico (A) e del Tirocinio (B)

Giudice internazionale

3

Esonerato dalla frequenza del Corso Aspirante Tecnico (A) e del Tirocinio (B)

Laureati in Scienze motorie presso Università NON convenzionate con la FIDAL

3

Esonerato dalla frequenza del Corso Aspirante Tecnico (A) e del Tirocinio (B)

  • -  certificazione frequenza del Corso Aspirante Tecnico

  • -  certificazione da relativa al tirocinio effettuato

  • -  certificazioni relative a ruoli rivestiti in ambito federale

  • -  frequenza Corso Istruttori

  • -  studio personale

  • -  valutazione tramite questionario scritto e colloquio integrativo, con giudizio almeno sufficiente (18/30mi)

abilità individuali

conoscenze relative agli aspetti tecnici specifici e generali dell’atletica leggera

In caso di mancato superamento delle prove finali il candidato, per poter acquisire il livello tecnico, dovrà sostenere nuovamente la valutazione finale, non prima di 6 mesi dalla precedente sessione. Il candidato dovrà essere comunque in possesso dei crediti previsti.
Il Fiduciario Tecnico Regionale provvederà a comunicare l'accettazione della domanda, il programma ed il calendario delle lezioni ed a restituire ai non ammessi le domande con le relative quote d'iscrizione.

Le spese di viaggio ed eventuale soggiorno nella sede del corso sono a carico dei partecipanti.