Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

2018 DivisaUfficiale

TESSERAMENTI 2018

È aperta la campagna tesseramenti con la S.S. Lazio Atletica Leggera 2018!

Nuovo o Rinnovo  € 90.00
   
 Pagamento:  Bonifico: IBAN IT28F0311139242000000092571 
 Causale:  Tesseramento 2018 Nome Cognome
 Beneficiario  S.S. Lazio Atletica Leggera
  • 1° TESSERAMENTO
  • Riservato ai nuovi tesserati ed a chi nel 2017 non era tesserato con altre società
  • € 90
  • La quota comprende il tesseramento FIDAL per il 2018 ed il completino ufficiale Macron "aquila stilizzata" realizzato in partnership con la S.S. Lazio
  • Tasse FIDAL incluse
  • ISCRIVITI
  • RINNOVO ANNUALE
  • Riservato a chi nel 2017 era già tesserato con la S.S. Lazio Atletica Leggera
  • € 90
  • La quota comprende il tesseramento FIDAL per il 2018 ed il completino ufficiale Macron "aquila stilizzata" realizzato in partnership con la S.S. Lazio
  • Tasse FIDAL incluse
  • ISCRIVITI
  • TRASFERIMENTI
  • Riservato a chi nel corso del 2017 era già tesserato con altre società
  • € 90 *
  • La quota comprende il tesseramento FIDAL per il 2018 ed il completino ufficiale Macron "aquila stilizzata" realizzato in partnership con la S.S. Lazio
  • * oltre la tassa FIDAL di trasferimento
  • ISCRIVITI

Nel fine settimana si è disputato sulla pista verde della Raiffeisen Arena il Campionato Italiano di categoria Juniores e Promesse. Non esattamente un’esperienza tutta rose e fiori quella di Bressanone, dove il mal tempo l’ha fatta da padrone per tutti e tre i giorni di gare. La pioggia ed il vento incessante, che non hanno dato tregua, hanno infatti reso alquanto difficile eseguire prestazioni degne di nota tranne in qualche caso sporadico. Più di cento le società iscritte a questo campionato, e tra queste anche la S.s Lazio Atletica Leggera, che con la sua piccola rappresentanza ha tenuti alti i colori della squadra in questa trasferta. 

 

Nei 400 m Juniores, presenti le due atlete biancocelesti Claudia Janas ed Erica Coratella. Grande spirito sportivo quello di Erica, che nonostante la sua salute non sia stata al meglio, ha voluto lo stesso concludere la gara. Brava anche la compagna di squadra Claudia, che ha saputo combattere contro le cattive condizioni meteo correndo in 59.70. 

 

Nei concorsi, la Junior Claudia De Cenzo ha concluso la sua gara  a 3,00 m. Anche la sua, una gara un po' combattuta, tra pista bagnata e scivolosa (causa pioggia), non ha di certo potuto esprimersi al suo meglio puntando magari ad un personale. Nella pedana del salto in alto invece Chiara Crippa, con la misura di 1,63 m, ha ottenuto l’ottava  posizione, in una gara dove la bravissima Desirèe Rossit (G.S Fiamme Oro Padova) ha agguantato la migliore prestazione mondiale 2016 saltando 1,97 m.

 

Per concludere, nel mezzofondo, ultima atleta biancoceleste presente alla rassegna nazionale, è stata  Lucia Mitidieri. La Promessa ha concluso la sua gara correndo in 4:47.45. 

 

(RISULTATI/ISCRITTI)

 

Facendo un bilancio di questo fine settimana di gare, possiamo senz’altro complimentarci con le atlete biancocelesti che si sono impegnate in questo campionato. Senz’altro l’evento più importante dell’anno e verso cui verte l’intera preparazione invernale, è stato diciamo un po' rovinato dal meteo, non permettendo alle atlete di potersi esprimere al loro meglio. Tuttavia siamo certi che il prossimo anno le ragazze faranno senz’altro meglio!!

Biancocelesti di nuovo in pista, questa volta a Latina e l’occasione è quella del Campionato Provinciale di Frosinone/Latina. La seconda giornata della manifestazione, che prevedeva anche gare di contorno Assoluti e Master, ha visto impegnati alcuni atleti della S.s Lazio Atletica Leggera. 

Al termine di questa giornata il bilancio è senz’altro positivo. Vincenzo Fedele (52.44) ha vinto la gara dei 400 piani Assoluti portando a casa anche il personale. Lo stesso vale per il compagno di squadra, l’Allievo Lorenzo Lanna Crescenzi, che giunto terzo ha abbassato il tempo sulla distanza portandolo a 53.36. Bravo anche Carlo Carlini, quarto in classifica, ha tagliato il traguardo in 53.49. Nel giro di pista, ma questa volta con le barriere, Davide Scagnoli ha concluso la gara in 1:00.48. 

Per concludere, ultimo atleta presente nella rassegna di Latina è stato lo Junior Cristiano Cusumano. Personale anche per lui, nella disciplina del salto in lungo Assoluti ha raggiunto la misura di 5,78 m.

 

400 m A/J/P/S Vincenzo Fedele (52.44), Lorenzo Crescenzi Lanna (53.36), Carlo Carlini (53.49) 
400 hs Allievi Davide Scagnoli (1:00.48)
Salto in Lungo A/J/P/S Cristiano Cusumano (5,78m)

(Tutti i Risultati)

Al via nel fine settimana i Campionati Italiani Junior/Promesse di Bressanone. Moltissimi gli atleti iscritti da tutti Italia e tra questi non poteva mancare una piccola rappresentanza della S.s Lazio Atletica Leggera. Quella di Bressanone,  che non sarà affatto una trasferta facile, vedrà le atlete biancocelesti impegnate in gare di alto livello. L’appuntamento alla Raiffeisen Arena, dalle 12.30 di venerdì 10 si concluderà domenica 12 alle 13.35 (orario gare)Ecco la lista con rispettivi accrediti delle atlete biancocelesti iscritte ai Campionati Italiani: 

 

Erica Coratella JF 400m (58.45)
Chiara Crippa PF Salto in alto (1,72)
Claudia De Cenzo JF Salto con l'asta (3,10)
Claudia Janas JF 400m (59.13)
Lucia Mitidieri PF 1500m (4:38.10)

(Iscritti)

 

Restate sintonizzati in questo week end di gare per ulteriori news ed aggiornamenti, e mandiamo un grande in bocca al lupo alle ragazze!! Forza biancocelesti! 

 

 

Weekend super impegnativo quello degli atleti della S.s Lazio Atletica Leggera!  Domenica 5 giugno è stato infatti il momento dei biancocelesti di categoria Esordienti e Ragazzi. Scesi in pista per la terza prova del Trofeo estivo “Athletics” 2016, i giovanissimi dell’atletica si sono impegnati in varie discipline. L’evento svoltosi a Ciampino e organizzato dalla Fidal Roma Sud in collaborazione con la Nuova Polisportiva Ciampino ha visto i giovani aquilotti portare a casa importanti risultati.

 

Nel giro di pista, bravi Alessio Gabri Caramalau e Riccardo Celani (Esordienti C). I giovanissimi atleti classe 2009 hanno concluso la gara in 1:58.07 e 2:15.24, con loro anche il compagno di squadra, Davide Marianecci (Esordiente B) che nei 400 m ha tagliato il traguardo in 1:50.53. Al femminile le biancocelesti presenti sulla linea di partenza, Arianna Filipponi (Esordienti C), Chiara Rossi (Esordienti B) e Sofia Palmigiani (Esordienti B) hanno rispettivamente tagliato il traguardo in 2:08.44, 1:27.16 e 1:48.67.

 

Nello sprint i giovanissimi aquilotti non sono stati da meno. Nei 50 m bravissimi gli Esordienti A, Tommaso Lunati (8.89), Leonardo Baccani (8.55), Luca Borzi (8.06), Alessio Bartolacci (8.89), Lorenzo Marchione (9.58) e Stefano Bartolacci (9.38). Al femminile altrettanto brave Elena Verginelli ed Alessandra Cosi. Le  due Esordienti hanno corso rispettivamente in 8.23 e 9.36. Sulla distanza dei 60 m i biancocelesti categoria Ragazzi, Gabriele Cosi e Loris Corsi hanno tagliato il traguardo in 9.69 e 9.58. Al femminile è invece Marinella Memeo a tenere alto l’onore della squadra. Probabilmente non  in una delle sue migliori giornate e nonostante non abbia corso il suo miglior tempo, ha tuttavia portato a casa un buon 9.06 nei 60 m.

 

Per quanto riguarda i concorsi, da segnalare nel salto in lungo Esordienti A la prestazione di Elena Verginelli. In una gara di livello, considerata la giovanissima età delle concorrenti, ha centrato al secondo salto la misura di 3,78 m. Al maschile, nella medesima categoria, portacolori della squadra sono stati: Alessio Bartolacci (3,16), Lorenzo Marchione (2,11) e Stefano Bartolacci (3,06). 

Nel salto in alto Ragazzi Loris Corsi con la misura di 1,40 m ha guadagnato il secondo gradino del podio, mentre al femminile sempre Marinella Memeo, dopo i  60 m, sulla pedana dell’alto, si è fermata alla misura di 1,25 m dopo il tentativo a 1,28 m.

 

In conclusione, sul versante dei lanci, bravissimo Gabriele Cosi. Nonostante vanti un personale di 35.49 m, è riuscito a scagliare il suo vortex a 33.96 m.

 

Tirando le somme, alla conclusione della giornata di gare di Ciampino possiamo senz’altro esprimere grande soddisfazione per i risultati portati a casa dai giovanissimi aquilotti della S.s Lazio. Quella del settore giovanile è una squadra fortemente in crescita e che ci auguriamo ci regali altre soddisfazioni in futuro. Forza così ragazzi!!

 

(Iscritti/Risultati)