Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

2018 DivisaUfficiale

TESSERAMENTI 2018

È aperta la campagna tesseramenti con la S.S. Lazio Atletica Leggera 2018!

Nuovo o Rinnovo  € 90.00
   
 Pagamento:  Bonifico: IBAN IT28F0311139242000000092571 
 Causale:  Tesseramento 2018 Nome Cognome
 Beneficiario  S.S. Lazio Atletica Leggera
  • 1° TESSERAMENTO
  • Riservato ai nuovi tesserati ed a chi nel 2017 non era tesserato con altre società
  • € 90
  • La quota comprende il tesseramento FIDAL per il 2018 ed il completino ufficiale Macron "aquila stilizzata" realizzato in partnership con la S.S. Lazio
  • Tasse FIDAL incluse
  • ISCRIVITI
  • RINNOVO ANNUALE
  • Riservato a chi nel 2017 era già tesserato con la S.S. Lazio Atletica Leggera
  • € 90
  • La quota comprende il tesseramento FIDAL per il 2018 ed il completino ufficiale Macron "aquila stilizzata" realizzato in partnership con la S.S. Lazio
  • Tasse FIDAL incluse
  • ISCRIVITI
  • TRASFERIMENTI
  • Riservato a chi nel corso del 2017 era già tesserato con altre società
  • € 90 *
  • La quota comprende il tesseramento FIDAL per il 2018 ed il completino ufficiale Macron "aquila stilizzata" realizzato in partnership con la S.S. Lazio
  • * oltre la tassa FIDAL di trasferimento
  • ISCRIVITI

 

Quello degli atleti della S.s Lazio Atletica Leggera non è esattamente ciò che si può definire un week-end “leggero”! Un’agenda fitta di impegni prevede infatti la presenza dei biancocelesti su due fronti: gli atleti più grandi sono stati chiamati nella due giorni di gare di Rieti per disputare la 3° fase del Cds Assoluto, mentre i più giovani, stiamo parlando dei Ragazzi, nella mattinata di oggi hanno disputato allo Stadio Paolo Rosi di Roma la 2° Prova del Campionato Provinciale Individuale e di Società

Un’interessante sessione di biathlon è stata quella disputata dai Ragazzi/e quest’oggi. Gli aquilotti si sono fatti valere e si sono impegnati in due specialità, questa la scelta:  

                                  60m /600m /200hs + salto in alto /quadruplo /lancio del peso e staffetta 4 X 100. 

I successi non sono ovviamente mancati. Con Damiano Mercadante è arrivata la vittoria nel Biathlon Ragazzi (600m + Salto in alto) con 1176 punti. Nei 600 metri ha corso in 1:47.80 mentre con la misura di 1.37 si è aggiudicato il salto in alto. Nel Biathlon (600m + Quadruplo) bravissimo Tommaso Galviati che ha percorso la distanza in 1:49.19 e saltato 9.39 m nel triplo. In una gara difficile ed affollata di concorrenti è riuscito a totalizzare 763 punti. 

Un soddisfacente terzo posto nel Biathlon (200hs + Peso) arriva con Gabriele Cosi. L’atleta classe 2004 si è aggiudicato il podio vincendo la gara del peso con la misura di 10.50 m, 883 i punti per lui!

Ancora altre soddisfazioni, ma questa volta giungono dal settore femminile, dove le Ragazze Marinella Memeo e Chiara Fratocchi sono giunte rispettivamente seconda e terza nella gara del Biathlon (60m + Quadruplo). 1368 i punti totalizzati dalla prima mentre 1339 quelli della seconda, bravissime continuate così!!!

Presente anche Eleonora Orsini che nella gara del Biathlon ragazze (60m + Lancio del Peso) ha totalizzato 579 punti. Nel Biathlon (600m + Quadruplo) sono state invece due le biancocelesti in gara: Silvia Schiavetti e Alice Pittalis. La Schiavetti si è espressa in un interessante 1.58.85 sulla distanza dei 600 m, mentre nel triplo ha raggiunto i 10.67 m, totalizzando 1167 punti. La compagna di squadra, Alice, ha invece corso i 600 m in 2:06.20, saltando 9.45 m nel salto triplo, per un totale di 851 punti. 

Una giornata quindi, quella odierna costellata di successi e di tante soddisfazioni raggiunte, che non poteva che concludersi con il terzo posto nel Biathlon ragazze (600m +  Lancio del peso) di Valeria Cipriani. La giovane atleta biancoceleste ha infatti scagliato il suo peso a 7.48 m e corso i 600 m in 2:12.27! 

Dunque bilancio super positivo quello di oggi. Bravissimi gli atleti e bravissimi i loro coach, i successi raggiunti oggi fanno ben sperare per il futuro e rassicurano sul cammino intrapreso. Si spera che in futuro i giovanissimi biancocelesti continuino a dare sempre il meglio. Fora ragazzi avanti così!

 

(Risultati/Iscritti Gara )

 

Domenica 29 maggio presso lo Stadio dei Marmi “Pietro Mennea” si è tenuta la manifestazione sportiva “Corri e… Vola”. Il simpatico evento sponsorizzato da Aero Club d’Italia, GNI e Runfest non poteva non richiamare molti atleti. In particolare, destinatari dell’invito erano i giovanissimi dell’atletica, ovvero gli esordienti A, B, C e Ragazzi. Prevista anche una gara dei 3000 m per Allievi, Junior e Promesse uomini. 

Manifestazioni di questo genere hanno l’importante compito di avvicinare i ragazzi sin da piccoli al mondo dello sport. E’ importante infatti farli approcciare con una realtà così bella e genuina come quella dell’atletica leggera e perché no, scovare e coltivare sin da subito i talenti di domani. Di giovani domenica ce ne sono stati molti e ovviamente la rappresentanza della S.s Lazio Atletica Leggera non poteva mancare. Qui di seguito le prestazioni eseguite dai piccoli biancocelesti: 

 300m piani Esordienti maschi 2005/06

  • Mauro Gracefa: 54.8 
  • Valerio Lise: 56.7

Salto in Lungo Esordienti maschi 2005/06

  • Valerio Lise: 3.41

50m piani Esordienti maschi 2005/06

  • Mauro Gracefa: 8.3

60m piani Ragazzi 

  • Matteo Gracefa: 9.5

300m piani Ragazzi

  • Lorenzo Giulio Lise: 47.1
  • Matteo Gracefa: 54.1

Vortex Ragazzi 

  • Lorenzo Giulio Lise: 25.23m

Vortex Ragazze

  • Martina Gracefa: 25.10m

Ecco gli eventi del fine settimana che vedranno impegnati sulla pista gli atleti biancocelesti:

4/5-06-2016

 

Nelle varie sedi d'Italia il Campionato Regionale Individuale Assoluti e gare extra Allievi e Juniores.

Per il Lazio la sede delle gare sarà Rieti, presso lo Stadio Raul Guidobaldi, moltissimi gli atleti iscritti ed ovviamente la rappresentanza S.s Lazio Atletica Leggera ci sarà e si farà sentire!

(orario delle gare  lista degli iscritti)

 

Altra gara del fine settimana è  il Campionato Provinciale Individuale e di Società Ragazzi e Ragazze 2° Prova che si terrà a Roma allo Stadio Paolo Rosi. 

(orario delle gare lista degli iscritti)

 

5-06-2016

Infine, ultimo impegno della settimana sarà il Trofeo Estivo Athletics

 

 

 

La seconda giornata della Finale dei Cds cadetti/e come la prima, conclusasi con il 3° e l’11° posto (provvisorio!) nella graduatoria rispettivamente per le cadette ed i cadetti, è stata una giornata densa di eventi. La pista del Guidobaldi come nella giornata precedente ha ospitato anche il Campionato Regionale Individuale Junior e Promesse aperto anche ad Allievi, Senior e Master. Il meteo clemente ha regalato una bellissima giornata soleggiata ma leggermente ventosa che tuttavia ha permesso ai giovani atleti biancocelesti di scendere in pista con la giusta tenacia e grinta.

Gli aquilotti, pronti ad attaccare la graduatoria, con l’obiettivo unico di scalare la classifica finale, nell’asta femminile hanno schierato Elena Pierelli. Con la misura di 2.60 m la cadetta ha totalizzato un ampio personale, nella gara precedente si era infatti fermata a 2.20 m. In pedana con lei anche Viola Valeau. Gara un po' meno fortunata per lei che si è fermata alla misura di 1.80 m, farà senz’altro meglio in futuro! Al maschile è Simone Bonanni il portacolori della squadra. Il cadetto classe 2001 con la misura di 2,20 m ha confermato il precedente personale.

Per la categoria Junior/Promesse, Claudia De Cenzo (3,10), Sofia Teloni (2,70), Margherita Vincenzo (2,50) e Vittoria Bruno (2,30) hanno gareggiato nel campionato regionale individuale. In pedana con la fortissima Roberta Bruni (G.S Forestale) hanno onorato i colori della squadra. Nel salto triplo Franca de Oliveira Dieg in una bella gara di livello ha raggiunto la misura di 10,80 m. Un piccolo personale per lui, visto che vantava una misura di 10,76 m, ma che può essere ampiamente migliorato. Al femminile, Chiara Rossi dopo un’interessante progressione, all’ultimo salto centra la misura di 9,54 m, peccato per la compagna di squadra, Eva Morelli che con 4 nulli non è riuscita ad entrare in gara.

Nel salto in lungo è trionfo dell’allievo Marco Cicchetti. Con un salto da 6,46 m ha sbaragliato la concorrenza Junior/Promesse presente in pedana.

I giovani biancocelesti non sono stati da meno neanche nei lanci. Nel martello il cadetto Simone Bonanni è giunto quarto con un lancio da 25,44 m. Avrebbe anche potuto pensare alla terza posizione peccato che dopo il primo lancio non sia più riuscito a migliorarsi. Al femminile portacolori della squadra sono state Gaia Giannino e Lippiello Fabiola. In pedana di lancio le due cadette sono riuscite a lanciare l’attrezzo rispettivamente a 30,59 m e 20,02 m. In una gara dall’elevato contenuto tecnico le due ragazze lasciano ben sperare per il futuro!

Nel giavellotto cadette Irene Collacchioni ha fatto un lancio da 16,25 m seguita dalla compagna di squadra Beatrice Cifri con 10,73 m. Al maschile Massimo Guarino con 31,17 ha centrato il suo miglior lancio al primo tentativo riscrivendo il suo pensale di ben 10 centimetri!

Nello sprint, assenza alla partenza dei 100 hs di Andrea Verginelli, mentre al femminile Beatrice Cifri supera le barriere in 17.46 portando a casa il personale. Nel giro di pista con gli ostacoli la junior Fabiola Calidori con 1:15.39 guadagna la terza posizione. Al maschile Roman Mengoni, nella medesima categoria ma con le barriere a 91 cm ha corso in 1:05.95.

Insoddisfatto l’allievo Davide Scagnoli, che dopo aver corso anche lui il giro di pista, ma con le barriere ad 84 cm conclude in 1:00.06, ci dice :“avrei potuto fare meglio!”.

Nei 200 m per il campionato regionale individuale è Morgana Evangelisti a schierarsi dietro i blocchi di partenza correndo in 27.25, mentre Simone Ianzini, allievo classe 1999 ha corso in 24.56.

Ma è sui 300 piani cadette che giunge la grandissima rivelazione. Dice che non se lo aspettava neanche lei, la giovanissima Ginevra Ricci, classe 2002, ha tagliato il traguardo in 41.82. Un talento da non perdere di vista! Al maschile Giovanni Ricciuti e Lorenzo Petroni hanno corso rispettivamente in 40.91 e 41.64.

Nel mezzofondo bravo Filippo Cattabriga che guadagnando la seconda posizione ha concluso il suo 2000 in 6:05.90 seguito dal compagno di squadra Francesco Gazzina, (6:16.26). Al femminile complimenti ad Eleonora Borzi che ha chiuso in terza posizione con 7:11.92, con lei anche Virginia Cicchetti quinta con 7:18.61. Nel 1200 siepi grande prestazione di Giorgia Forestiero, che con 4:16.52 è arrivata seconda portando preziosi punti alla squadra femminile.

Staffette: 4x100

Cadetti: Ricciuti Giovanni - Guarino Massimo - Franca De Oliveira Dieg - Petroni Lorenzo (49.84), giunti secondi in batteria nella classifica finale sono decimi.

Cadette: Valeau Viola - Rossi Chiara - Mastroianni Camilla - Ricci Ginevra (52.39), quinte in batteria ed ottave nella classifica finale.

Columba Martina - Morelli Eva - Pierelli Elena - Binucci Sara (55.21), quarte in batteria e tredicesime nella classifica finale.

Alla conclusione della due giorni di gare, nella classifica finale del Cds cadetti/e la  squadra femminile ha mantenuto la sua terza posizione, mentre la squadra maschile è riuscita a risalire al 9° posto. Bilancio positivo quindi, gli aquilotti della S.s Lazio Atetica Leggera sono stati davvero bravi. Brave le ragazze, che grintose e determinate hanno saputo difendere la loro posizione e ancor più bravi i ragazzi che hanno risalito la classifica dimostrando che sono una squadra in ascesa e che sta maturando.