Coerentemente con l'impegno continuo della SS Lazio Atletica Leggera ASD di offrire i migliori servizi ai propri atleti registrati, abbiamo modificato alcune delle nostre politiche per rispondere ai requisiti del nuovo Regolamento Europeo per la Protezione dei Dati Personali (GDPR). In particolare abbiamo aggiornato la Privacy Policy e la Cookie Policy per renderle più chiare e trasparenti e per introdurre i nuovi diritti che il Regolamento ti garantisce. Ti invitiamo a prenderne visione.

2018 DivisaUfficiale

TESSERAMENTI 2018

È aperta la campagna tesseramenti con la S.S. Lazio Atletica Leggera 2018!

Nuovo o Rinnovo  € 90.00
   
 Pagamento:  Bonifico: IBAN IT93D0503403256000000901900 
 Causale:  Tesseramento 2018 Nome Cognome
 Beneficiario  S.S. Lazio Atletica Leggera
  • 1° TESSERAMENTO
  • Riservato ai nuovi tesserati ed a chi nel 2017 non era tesserato con altre società
  • € 90
  • La quota comprende il tesseramento FIDAL per il 2018 ed il completino ufficiale Macron "aquila stilizzata" realizzato in partnership con la S.S. Lazio
  • Tasse FIDAL incluse
  • ISCRIVITI
  • RINNOVO ANNUALE
  • Riservato a chi nel 2017 era già tesserato con la S.S. Lazio Atletica Leggera
  • € 90
  • La quota comprende il tesseramento FIDAL per il 2018 ed il completino ufficiale Macron "aquila stilizzata" realizzato in partnership con la S.S. Lazio
  • Tasse FIDAL incluse
  • ISCRIVITI
  • TRASFERIMENTI
  • Riservato a chi nel corso del 2017 era già tesserato con altre società
  • € 90 *
  • La quota comprende il tesseramento FIDAL per il 2018 ed il completino ufficiale Macron "aquila stilizzata" realizzato in partnership con la S.S. Lazio
  • * oltre la tassa FIDAL di trasferimento
  • ISCRIVITI

Si è tenuto anche quest’anno il noto Meeting di Frascati. L’evento ospitato dallo stadio VIII Settembre ha registrato come sempre un gran numero di iscritti e tra questi, presenti anche i nostri biancocelesti. 

Cominciando dai più giovani, l’esordiente A Francesca Maestri ha corso i 500 in 1:42.77. Per la categoria ragazze, Luce e Laura Barbi hanno corso i 60 metri piani rispettivamente in 9.24 e 9.34 e lanciato il vortex a 29,05 m e 37,13 m. Il cadetto Giovanni Ricciuti ha corso gli 80 piani in 10.18 ed i 300 in 43.12. Al femminile, la biancoceleste Ginevra Ricci ha vinto la gara degli 80 piani tagliando il traguardo in 10.31, mentre nel salto in lungo ha raggiunto la misura di 4,85 m, seguita dalle compagne di squadra Camilla Mastroianni (11.42), Viola Valeu (11.77) e Martina Columba (11.78) che hanno rispettivamente saltato le misure di 4,42m, 4,00m e 3,91m nel lungo. Nei 1200 siepi Giorgia Forastiero ha percorso la distanza in 4:07.78.

Passando ai più grandi, per quanto riguarda il settore assoluto, nei 200 m lo junior Andrea Cerone si è espresso in un 24.68 seguito dal compagno di squadra Joele Marrone (25.56). Al femminile sui 200 m, corsi in 27.82, è Natascia Rita (SF35) la portacolori della squadra. Per gli 800 si sono schierati sulla linea di partenza gli allievi Simone Adamoli (1:58.83), Alessandro Marangelli (2:12.01) ed i senior Matteo Cuozzo (2:00.23) e Mirko Cavassini (2:00.83). Al femminile le due biancocelesti Sara Salera e Michela Corlatti hanno rispettivamente tagliato il traguardo in 2:33.35 e 2:36.39. Nei 3000 m assoluti presenti al via  l’allievo Davide Bernardini (9:31.40), Simone Capoccia (SM35, 10:21.72), Filippo Ficorella (10:32.01), Alexan Gamlath Ralalage (SM40, 11:05.96), Fabrizio Sardo (SM55, 11:44.17), Edoardo Bettas Ardisson (9:55.82) e Marco Giovannucci (SM45, 11:57.50). Al femminile, per ultime ma non meno importanti, nei 3000 m grande prestazione di Eleonora Bonanni. La biancoceleste ha portato infatti a casa un bel tempo, 9:50.34, che le ha permesso di tagliare il traguardo davanti alla siepista Giulia Martinelli (G.S Forestale) che ha corso in 9:53. Migliorandosi di due secondi Eleonora  ha così confermato la quarta posizione nelle graduatorie italiane assolute. Brava anche la sua compagna di squadra Lucia Mitidieri (10:24.39). 

(Tutti i Risultati)

Al via nel fine settimana i Campionati Italiani Individuali Assoluti. Comprese nella manifestazione, anche il Campionato Italiano di Prove Multiple. Ad ospitare questa importante rassegna sarà la città di Rieti, dove la sua pista, quello dello Stadio Raul Guidobaldi, stando ai pronostici, sarà teatro di uno strepitoso weekend di gare. (Orario Gare)

I Biancocelesti ovviamente non potevano mancare all'appello, ecco qui di seguito chi di loro prenderà parte alle gare: 

 Eleonora Bonanni  5000m, 1500m (17:05.53, 4:34.75)
 Francesca Romana Cattaneo  200m, 100m, 4x400 (24.35, 12.10)
 Chiara Crippa  Salto in alto (1,72 m)
 Teodora Dussoni  4x400
 Janas Claudia   4x400
 Daniela Reina  400m, 4x400 (55.28)
 Silvia Salera  1500m (4:32.69)

(Tutti gli Iscritti)

Non ci resta che fare un grande in bocca al lupo alle ragazze e restare sintonizzati sui risultati di questi Campionati Italiani Assoluti! Forza ragazze!!

 

Si sono conlclusi nella giornata di ieri i Campionati Italiani Assoluti. La pista di Rieti come al solito non ha deluso, regalando grandi prestazioni, nonostante il caldo torrido intermezzato dall'acquazzone di sabato! 

Presenti alla manifestazione anche gli atleti biancocelesti della S.s Lazio Atletica Leggera. Bravissima Chiara Crippa che con la misura di 1,70 m ha conquistato la finale del salto in alto. Nei 400 m Daniela Reina (SF35) ha corso il giro di pista in 55.32, mentre nei 5000 m, Eleonora Bonanni ha tagliato il traguardo in 17:12.02, mentre nei 1500, gara disputata domenica, ha corso in 4:39.59. Infine, pretazione degna di nota quella di Francesca Romana Cattaneo. L'atleta biancoceleste ha infatti dovuto fronteggiare le difficili condizioni di gara nei 100 m, dove ha corso in 12.34 con -2,6 di vento contrario ed ha corso i 200 domenica in 24.65. 

 

(tutti i risultati)

 

Si è disputato nella giornata odierna, presso lo Stadio Comunale di Cecchina il Trofeo Coni 2016. Riconosciuto anche come “Trofeo Città di Albano Laziale”, previste, oltre alle prove multiple che hanno visto impegnati gli atleti di categoria ragazzi/e, anche delle gare extra per Allievi, Junior, Promesse e Senior. Qui di seguito i risultati degli atleti biancocelesti presenti alla manifestazione:

600/Salto in lungo/Lancio del peso: Valeria Cipriani

La giovane aquilotta ha corso i 600 m in 2:17.86, raggiunto la misura di 2,99 m nel salto in lungo e scagliato il suo peso a 7,27 m. Totalizzando 1051 punti nella classifica finale ha guadagnato la terza posizione.

600/Salto in alto/Lancio del vortex: Loris Corsi

Primo classificato, con 1409 punti, Loris ha corso i 600 m in 1.57.90, saltato 1,28 m sulla pedana dell’alto e lanciato il suo vortex alla strabiliante distanza di 40,72 m.

60hs/Salto in lungo/Lancio del peso: Gabriele Cosi

Abbattute le barriere dei 60 hs in 12.11, raggiunta la misura di 3,25 m nel salto in lungo e scagliato il suo peso a 10,92 m, il punteggio totale è stato di 1370 ed un bel secondo posto per lui!

600/Salto in lungo/Lancio del vortex: Marinella Memeo

Strabiliante la giovane aquilotta Marinella Memeo!! Prima classificata con 1881 punti, l’atleta biancoceleste ha corso i 600 m in 1:54.74, saltato 4,43 metri di lungo e lanciato il suo vortex a 27,47 m. Bravissima!!

Parlando invece delle gare extra, per i 1500 m presenti alla linea di partenza Matteo Cuozzo, primo con 4:08.96, Simone Adamoli secondo con 4:13.81, Davide Bernardini è giunto quarto con 4:25.86 ed Alberto Gabri Eavorschi ha corso invece in 4:40.98. 

Nei 300 piani cadetti, bravo Emanuele Lacroce, giunto secondo con il tempo di 41.21.

 (Tutti i Risultati)

Facendo un bilancio della giornata non possiamo che essere soddisfatti dei risultati ottenuti dai giovani atleti che si sono impegnati in questa giornata di gare. Speriamo che continueranno anche in futuro ad impegnarsi a questi livelli! Intanto, come da regolamento della manifestazione, i primi due classificati ad uno dei triathlon previsti potranno accedere alla "Finale Nazionale".