Coerentemente con l'impegno continuo della SS Lazio Atletica Leggera ASD di offrire i migliori servizi ai propri atleti registrati, abbiamo modificato alcune delle nostre politiche per rispondere ai requisiti del nuovo Regolamento Europeo per la Protezione dei Dati Personali (GDPR). In particolare abbiamo aggiornato la Privacy Policy e la Cookie Policy per renderle più chiare e trasparenti e per introdurre i nuovi diritti che il Regolamento ti garantisce. Ti invitiamo a prenderne visione.

2018 DivisaUfficiale

Cari amici, questo è il nostro ultimo appuntamento di questa rubrica prima della pausa estiva. Riprenderemo le previsioni con l’inizio della stagione agonistica di settembre.

Per domenica prossima 1 luglio 2018, l’area romana, sarà interessata da bel tempo con un clima prevalentemente caldo a causa di un rinforzo ed espansione dell’alta pressione proveniente dai settori africani. 

Si avrà un progressivo aumento delle temperature a partire dai 25°C delle ore 8.00 della mattina, con le piacevoli sensazioni di fresco gradevole, per arrivare a quelle di picco della giornata, raggiunte progressivamente tra le 14.00 e le 15.00 che, comprese intorno ai 32-33°C, daranno le tipiche sensazioni di caldo fastidioso. 

Successivamente le temperature tenderanno a diminuire per raggiungere quelle di un fresco gradevole dei 23°C circa durante le ore notturne a partire dalle ore 23.00 circa.

Il cielo sarà sereno per tutto il corso della giornata con venti deboli e moderati, rispettivamente, da sud ovest durante la prima mattinata e da ovest per le ore successive.

L’umidità varierà, dalle ore 8.00 alle ore 20.00, con valori normali compresi tra 68% e 33%, questi ultimi nelle ore centrali del giorno.

Per la concentrazione degli inquinanti classici, la qualità dell’aria di Roma durante la giornata si prevede buona, ad eccezione dell’ozono che aumenterà le sue concentrazioni, rendendo la qualità un po’ scadente per questo gas. 

Buona domenica a tutti e, con un arrivederci a settembre, vi invito alla lettura di questo interessante articolo pubblicato da Roberto Albanesi che fa il punto circa la giusta conduzione degli allenamenti in un clima caldo. ù

LINK

 

Cari amici, buongiorno. 

Ecco le previsioni per la gara di mezza maratona di Roma di sabato sera, 16 giugno 2018, alle 21.00 e per domenica prossima 17 giugno 2018.

 

Per sabato sera, dalle 21.00 alle 23.00, è previsto un cielo con nubi sparse di alta quota con assenza di precipitazioni. 

Le temperature durante la gara varieranno dai circa 22°/24°C previsti alle ore 21.00, ai 21°/22°C circa delle ore 23,00.

La temperatura percepita potrà dare sensazioni variabili dal mite gradevole delle 21,00 al fresco gradevole delle ore 23,00.

La ventilazione sarà debole o assente e l’umidità sarà su valori normali, 56% - 58%, intorno alle ore 21.00, per poi aumentare al 61% - 73% intorno alle 23,00 e che contribuirà a dare quel senso di percezione di fresco.

La qualità dell’aria sarà buona per le sostanze principali, mentre risulterà scadente per la concentrazione dell’ozono, inquinante classico collegato anche con le emissioni antropiche.

 

Per domenica 17 giugno è prevista una giornata nel complesso calda.

Durante la mattinata il cielo si presenterà sereno con il transito di qualche nube di alta quota e con assenza di precipitazioni tranne che, durante la metà del pomeriggio, tra le 17,00 e le 18,00, dove si potrebbe verificare eventualmente qualche temporale. 

Le temperature, tra le 8,00 e le 14,00 saranno comprese, variando repentinamente, rispettivamente tra i 21°/22°C e i 29°/30°C.

La ventilazione sarà debole e l’umidità sarà su valori normali.

Anche per la domenica, la qualità dell’aria di Roma sarà buona per le sostanze inquinanti principali mentre risulterà scadente per la concentrazione dell’ozono.

A presto.

Cari amici, per domenica prossima 27 maggio 2018, l’area romana, sarà interessata da un clima estivo a causa della progressiva espansione, dalla fascia equatoriale, dell’anticiclone africano. 

Dalle 8.00 alle 14.30, le temperature aumenteranno gradualmente rispettivamente dai 22°C della mattina (con fresco gradevole) al picco pomeridiano dei 28°C del primo pomeriggio (con le tipiche sensazioni del caldo estivo). Successivamente le temperature diminuiranno per raggiungere i 20°C circa delle ore 23.00.

La giornata quindi sarà soleggiata con cielo limpido e sereno con qualche leggera velatura di nubi di alta quota, queste, solo per le prime ore della mattina.

Le temperature massime previste per la giornata di domenica nelle varie aree territoriali dell’Italia centrale (da meteolive.it).

La giornata sarà poco ventilata con eventuali venti di provenienza da sud ovest.

Durante le prime ore della mattina, l’umidità sarà su valori medi, intorno alle ore 8.00, 74% - 72%, per poi abbassarsi progressivamente con l’aumentare delle temperature dell’aria, raggiungendo, durante le ore centrali della giornata, valori normali 51% - 61%. 

La qualità dell’aria di Roma, si prevede mediamente scadente, durante la notte e nelle prime ore della mattina, a causa della concentrazione, sia delle polveri sottili dei PM10 e dei PM25 che degli ossidi di azoto, mentre, durante il resto della giornata si attesterà su valori discreti ad eccezione dell’ozono che aumenterà le sue concentrazioni, rendendo l’aria scadente per questo gas, a causa delle temperature estive che si avranno durante la giornata. 

Buona domenica a tutti.

Amici tutti, buongiorno. 

Per domenica prossima 10 giugno 2018, l’area territoriale di Roma sarà interessata da tanto sole e temperature estive durante le ore centrali della giornata. 

Quindi, il clima fresco gradevole della mattina delle ore 8.00,  caratterizzato da circa 21°C, progressivamente evolverà a caldo con la temperatura di picco di circa 29 °C delle ore 15.00, che potrà portare anche la percezione di certo grado di afa fastidiosa.

Il cielo si manterrà completamente sereno con debole e moderata ventilazione proveniente da nord e nord-ovest. 

L’umidità si attesterà su valori medi durante le prime ore della mattina, contribuendo, con le temperature intorno a 21 °C delle ore 8.00, a dare quel senso di percezione di fresco (63%-71%), per poi diminuire su valori secchi, durante le ore centrali della giornata, (39 % -46 % verso le 15,00).

Per la città di Roma, l’aria, mediamente si presenterà discreta durante le ore della mattina ma con un aumento consueto, durante il corso della giornata dell’ozono, dove l’incremento della concentrazione, durante le ore centrali più calde della giornata, causerà una qualità pessima dell’aria. 

Per sabato prossimo 16 giugno 2018, durante le ore serali della mezza maratona di Roma delle ore 21, al momento, le indicazioni meteo sono di un clima contrastante tra i siti meteo: da una parte si ipotizza un clima fresco con cielo velato e temperature di circa 21 °C che associate ad un elevata umidità potrà portare ad un aumento della temperatura percepita, dall’altra, a temperature calde di 31 °C e una umidità normale con cielo parzialmente nuvoloso. Ma queste sono solo indicazioni di massima con attendibilità intorno al 50% (bassa). L’unica cosa concordante è che durante la gara non ci saranno precipitazioni. 

Un caro saluto a tutti.

Cari amici, buongiorno. 

Eccoci per le previsioni consuete per domenica prossima.

Per domenica 20 maggio 2018 è prevista una giornata tipicamente primaverile. 

Il cielo sarà soleggiato con  velature di nubi sparse di alta quota che transiteranno lungo il corso della giornata senza precipitazioni.  

Le temperature dell’aria varieranno dai circa 17°/18°C previsti alle ore 8.00, al picco delle ore 14,00/15,00 di 25°C circa.

Nel tardo pomeriggio della giornata, a partire dalle 18,00/20,00, è previsto un aumento della nuvolosità con velature diffuse con previsione di cielo coperto a partire intorno alle ore 21,00 circa, preannuncio di deboli precipitazioni durante la notte e nella giornata successiva.

La giornata sarà poco ventilata con brezze sull’area costiera o completamente assente da vento nelle parti interne.

L’umidità sarà presente durante le prime ore della mattina, 64% - 74% intorno alle ore 8.00, per poi diminuire, come di consuetudine, durante le ore centrali della giornata, intorno a valori normali (45% - 55% di umidità).

La qualità dell’aria mediamente si presenterà, per le polveri sottili (PM10 e  PM25), mediamente accettabile, nelle ore notturne e nelle prime ore della mattina, mentre per gli altri inquinanti è prevista una qualità discreta tranne che per l’ozono che avrà un aumento, durante il corso della giornata, con il picco massimo di concentrazioni nel pomeriggio.

Buona domenica a tutti.